SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Mariano Bogliacino torna a completa disposizione di mister Ballardini. L’uruguaiano, tra i migliori del girone di andata, ha accusato una flessione nell’ultimo mese anche a causa di alcuni problemi fisici che gli hanno impedito di esprimersi come d’abitudine, ma oggi ha svolto nuovamente un allenamento completo con il resto dei compagni.
“Mi sento al 100% della forma – dice l’uruguagio con il sinistro magico – Domenica prossima potrò dare il mio apporto nella fondamentale partita di Benevento. Non parliamo di play-off, ma il mio carattere mi spinge ad essere sempre proteso verso i traguardi più ambiziosi. Da ora in poi dobbiamo essere sempre concentrati ed uniti, per arrivare il prima possibile alla quota salvezza. Siamo una squadra che ha dimostrato di poter vincere (o perdere) con chiunque, quindi non ci possiamo permettere cali di tensione.?
Durante la seduta odierna qualche piccolo problema è stato avvertito da German Dominguez (si tratta di un piccolo riacutizzarsi dell’infortunio che Dominguez ha subito nella prima parte del campionato); Marco Martini, che non dovrebbe avere problemi per la partita di Benevento, risente comunque un po’ dello stiramento che ha subito un mese e mezzo fa, cosa che tra l’altro gli ha causato un affaticamento al tendine dell’altra gamba.
Per quanto riguarda Leon e Cigarini, i due non hanno alcun tipo di problema: in particolare Leon sembra non avere più alcun problema con il mal di schiena.
TIFOSI. La tifoseria rossoblù si sta mobilitando per la trasferta di Benevento. Sono stati richiesti seicento biglietti e, data l’importanza dell’incontro, c’è da augurarsi che siano veramente tanti i supporters che seguano la Samb in Campania.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 485 volte, 1 oggi)