SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Provincia di Ascoli Piceno ha stanziato 45 mila euro per acquistare defibrillatori salva vita da posizionare nelle strutture sportive del territorio. Un protocollo d’intesa è stato firmato oggi nella sede della Provincia con le Zone Territoriali sanitarie di Ascoli Piceno, San Benedetto del Tronto e Fermo. Nel documento si prevede che le zone territoriali, per un corretto utilizzo dei nuovi macchinari, curino l’organizzazione di corsi di formazione rivolti a volontari.
Con la somma stanziata dall’Amministrazione provinciale nel 2005 sarà possibile acquistare 25 nuovi defibrillatori.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 385 volte, 1 oggi)