MONTEPRANDONE -Implacabile Maceratese, che s’impone nettamente per 3-0, ai danni della Jesina. Una partita equilibrata fino al vantaggio ospite, siglato alla mezz’ora del primo tempo, dal solito Vagnoni, capocannoniere del torneo con 12 gol, insieme a Cavaliere della R.Vallesina.
I padroni di casa hanno contestato l’azione che ha portato al gol dello 0-1, reclamando la posizione di fuorigioco di due giocatori ospiti, ma che l’arbitro che ha deciso di non sanzionare considerandoli passivi rispetto all’azione. Nella ripresa, poi, la capolista ha dilagato grazie alla doppietta del baby Di Giuseppe.
A questo punto solo la matematica tiene aperti ancora i giochi per il primo posto, infatti ci vorrebbe proprio un’impresa delle inbseguitrici o un harakiri da parte della Maceratese, perché i punti di vantaggio sulla seconda in classifica sono diventati tredici, in virtù della secca sconfitta patita dalla Vigor Senigallia, per 3-1, sul campo del Caldarola. Per i padroni di casa gol di Di Gioia, Proculo e Passarini e gol di Loreti per i vigorini.
Ennesima sconfitta per la Civitanovese, alla quale non giova neanche il cambio d’allenatore, avvenuto in settimana, con l’arrivo di Emili sulla panchina rossoblu. Infatti, anche nella trasferta di Lucrezia, persa per 1-0, gol di Curzi, la Civitanovese ha mostrato grossi limiti sia di gioco che di personalità.
Il Mondolfo si sbarazza con un roboante 4-0, della JVRS Ascoli, che ormai vede avvicinarsi impietosamente lo spettro della Promozione. I gol per la squadra di casa sono stati realizzati da Amadori ( doppietta), Odoguardio e Martino.
Importante successo interno, in rimonta, della M.giorgiese, per 2-1, gol di Pierantozzi e Silenzi Claudio, su un Urbisaglia, che si era portato in vantaggio con Sampaolesi.
Il Matelica strappa un importante punto, 0-0, ai fini della salvezza, sul campo dell’Acqualagna.
Negli anticipi di sabato, altro successo esterno per la R.Vallesina, per 3-2, sul campo del P.S.Elpidio, e giusto pareggio, per 0-0, tra Camerino e Centobuchi.
Ha riposato la B.Nazzaro.
CLASSIFICA: MACERATESE 48, V.SENIGALLIA 35, JESINA 32, CALDAROLA 30, R.VALLESINA 30, CENTOBUCHI 29, CIVITANOVESE 28, URBISAGLIA 27, B.NAZZARO 26, ACQUALAGNA 24, CAMERINO 24, M.GIORGIESE 22, P.S.ELPIDIO 21, LICREZIA 20, MONDOLFO 19, MATELICA 15, JVRS ASCOLI 12.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 352 volte, 1 oggi)