Continuano le proiezioni dei documentari ‘vincitori’ al Premio Libero Bizzarri 2004. Giovedì 17 febbraio è la volta di “Materiali a confronto” di Giuseppe Gaudino. La storia, ambientata in Albania, prende spunto dal viaggio verso l’Italia di tre ragazzi, che a differenza dei loro compagni adulti approdati sulle nostre terre, non vengono rispediti a casa, ma vengono ospitati e accolti sotto un tetto.
E mentre i tre si raccontano, le immagini dell’Albania riaffiorano come dai ricordi, facendo emergere sempre più la povertà di quella terra e di coloro che la abitano.
Il loro è un viaggio fisico, sui treni tra i paesaggi della loro terra, e allo stesso tempo un viaggio in cui le stazioni-fantasma attraversate dai vagoni sono alternate a “stazioni? dove un unico binario porta chissà dove. Ma a fianco dei finestrini sfila un unico e ricorrente simbolo: quello dei bunker. Nessun punto d’arrivo definito, nessun approdo concreto. Né in Albania, né in Italia.
La proiezione si svolgerà nella sala multimediale della Biblioteca Comunale “G. Lesca” di S. Benedetto del Tronto alle 17.00. Per informazioni: Fabrizio Pesiri e Dante Albanesi al numero 0735 75.33.34, info@fondazionebizzarri.org . La Mediateca Picena è aperta ogni martedì e giovedì dalle 15 alle 19.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 536 volte, 1 oggi)