SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Questa settimana non si può non iniziare il consueto punto sui campionati della Serie C1 e C2 da quest’ultima categoria. Si era detto in passato che alla SBT F.C. oramai per salvarsi sarebbe servito un miracolo (che comunque era ancora possibile). Ebbene…Palestini & C. si stanno attrezzando per compierlo! Questa settimana la Serie C è scesa in campo nell’arco di pochi giorni ben due volte (la 6^ di ritorno ed il recupero della 4^ di campionato, poche settimane fa rimandata per neve): la SBT F.C. ha stupito tutti inanellando ben due vittorie per niente semplici. Venerdì scorso hanno vinto in extremis (con un pizzico di fortuna) contro il Futsal Porto San Giorgio…mentre mercoledì si sono ripetuti contro il Folignano, formazione che ambisce alla zona play-off. Il distacco dalla penultima ora si è così ridotto a soli 4 punti e quindi il discorso salvezza è di nuovo riaperto! Il prossimo turno tuttavia prevede un impegno ostico in casa del Pagliare: ma ora nulla è impossibile.
In C1 note dolenti. La Tecno subisce una doppia sconfitta, anche se, a parziale discolpa, contro al seconda e la terza forza del campionato. I sambenedettesi non hanno disputato delle brutte gare ma hanno pagato la solita partenza ad handicap e, purtroppo, degli arbitraggi sfavorevoli. Ora non si può più sbagliare se ci si vuol togliere dai bassifondi della classifica: inizia un trittico di gare fondamentali che possono tranquillamente definirsi scontri per la sopravvivenza in tale campionato (primo impegno contro il Porto San Giorgio). Il Futsal Grottammare è invece una formazione imprevedibile…capace di realizzare 10 reti contro il Fermo e di subirne 8 dall’Acli AP. La zona play-off è ad un passo…ma occorre non fare altri passi falsi già dalla prossima gara esterna in quel di Recanati, contro un Helvia Recina in cerca di punti salvezza.
Serie C1 – recupero 4^ giornata di ritorno
Acli S.Giuseppe Jesi -Riviera delle Palme 6-4
Futsal Macerata -Vigor Fabriano 5-7
Civitanova – Real Ancona 3-3
Autolelli -Settempeda 2-2
Fermo Grande Toro – BEM Pesaro 2-5
Grottammare – Acli AP 1-8
Helvia Recina – Jesina 3-2
Porto San Giorgio – Osimo Stazione 7-5

CLASSIFICA SERIE C1: VIGOR FABRIANO 52 pti; SAN GIUSEPPE C5 JESI 43; REAL ANCONA 42; FUTSAL MACERATA 40; SETTEMPEDA 32; ACLI AP 28; GROTTAMMARE, JESINA C/5 26; PORTO SAN GIORGIO, BEM PESARO 24; CIVITANOVA 23; FERMO GRANDE TORO, HELVIA RECINA 20; AUTOLELLI 19; RIVIERA DELLE PALME 18; OSIMO STAZIONE 17.

Serie C2 – recupero 4^ giornata di ritorno
Libero Sport AP – Futsal Porto San Giorgio 2-5
Real Picena C/5 A – Eagles Pagliare 4-4
Polisportiva Montappone – Castrum Lauri rinviata
Picchio C/5 – Athletic Civitanova 2-2
Sbt F.C. – Fontespina C5 Civitanova 5-3
Real Monte Urano – Tre Torri Sarnano 2-2
Piazza Immacolata – Juventina Montegranaro 2-3

CLASSIFICA “C2”: PICCHIO C/5 39 pti; JUVENTINA MONTEGRANARO 40; EAGLES PAGLIARE 35; FONTESPINA C/5, MONTAPPONE 28; REAL MONTURANO 27; LIBERO SPORT 26; FUTSAL PORTO SAN GIORGIO 26; PIAZZA IMMACOLATA 20; ATLETIC CIVITANOVA M. 20; CASTRUM LAURI 16; REAL PICENA 16; TRE TORRI 15; SBT F.C. 11.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 812 volte, 1 oggi)