CUPRA MARITTIMA – Giovedì 17 Febbraio, presso la Sala della Comunità – “Cinema Margherita” di Cupra Marittima, si terrà la proiezione di “Ferro 3 – La casa vuota”, di Kim Ki-duk, quarto appuntamento della rassegna.
La rassegna cinematografica è organizzata dal Centro Culturale “J. Maritain” di Cupra Marittima in collaborazione con l’associazione “Arancia Meccanica” di Massignano. Con il patrocinio di: “Regione Marche” Assessorato ai Beni e alle Attività Culturali, Cinecircoli Giovanili Socioculturali, CGS (Sentieri di cinema ), ACEC (associazione cattolica esercenti di cinema.
Tae-Suk è un ladro di niente. Si intrufola nelle case altrui momentaneamente vuote, fa il bagno, cura le piante, rimette in ordine, aggiusta gli elettrodomestici rotti poi se ne va, in cerca di un’altra casa da “abitare” per un po’, finché incontra la giovane Sun-hwa…
Riempire il vuoto creato da altri per dare un senso alla propria esistenza, diventare come fantasmi (morire?), per scoprire la vera libertà di esistere tra gli spazi e non solo nello spazio. Il cinema di Kim Ki-duk (Seom – L’isola; Birdcage Inn; Indirizzo sconosciuto; Samaria; Bad Guy; Primavera, Estate, Autunno, Inverno… e un’altra volta Primavera) vola alto con la leggerezza di una piuma salvo, a volte, colpire allo stomaco come solo la cinematografia orientale sa fare. Non delude gli amanti del genere quest’ultimo lavoro, inserito, a Mostra iniziata, nella rosa dei film in competizione. Sceneggiatura imprevedibile, interpretazione intensa e minimale, taglio inconsueto delle inquadrature, uso scenografico delle luci e dei colori, ritmo narrativo convincente, resa formale di ottimo livello, danno vita ad un percorso simbolico che arriva alla pura astrazione nel suggerire che forse l’Amore assoluto; talmente puro da risultare impalpabile e invisibile ai non amanti, è fatto della stessa sostanza di cui è fatto il Cinema: luce che vive in uno spazio a-dimensionale. Meritato il riconoscimento della Giuria Ecumenica del Premio SIGNIS che ha fregiatola pellicola coreana di una Menzione speciale con la seguente motivazione: “perché con un linguaggio esteticamente raffinato affronta il tema del superamento della realtà fisica per sottolineare come il cammino di liberazione personale passi attraverso la dimensione dello spirito.

· Leone d’Argento Premio Speciale per la Regia
· Menzione Speciale del premio SIGNIS

I film che verranno proiettati nelle prossime serate saranno:

24/02/2005 fuori programma Le conseguenze dell’amore Regia: Paolo Sorrentino

03/03/2005 5×2 – Frammenti di vita amorosa Regia: François Ozon

Il programma completo di “Frammenti dalla Biennale 2005” è consultabile on-line sul sito www.sentieridicinema.it
Inizio proiezione: ore 21.00
Costo biglietto: 3,00 € con tessera associativa – 5,00 € – 3,50 € ridotto – senza tessera
Costo Tessera: 10,00 € (valida tutto l’anno)

Associazione Organizzatrice Capofila
CENTRO J. MARITAIN
via Cavour, 23 – 63012 Cupra Marittima (AP)
Telefono: 0735778983 FAX : 0735777187
centro.maritain@katamail.com
Associazione Collaboratrice
Associazione Arancia Meccanica
Aderente alla federazione italiana cineforum
Via Cavour, 1 – 63010 Massignano
www.aranciameccanica.net
info@aranciameccanica.net

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 757 volte, 1 oggi)