SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Più che questo articolo, scritto per informare che domani, la Fondazione Bizzarri proietterà il documentario “L’esplosione? di Giovanni Piperno, secondo classificato nell’edizione 2004 del Premio Bizzarri, invitiamo i nostri lettori a cliccare sulla foto, tratta da un fotogramma del documentario: immagine che illustra la demolizione del complesso abitativo “torri del Villaggio Coppola?, otto palazzoni costruiti in riva al mare, a Napoli.
Un “ecomostro? come tanti altri, che hanno contribuito a cancellare l’aggettivo “Bel? alla parola “Paese? per definire l’Italia di inizio millennio.
Il documentario, che verrà proiettato alle ore 17 presso l’aula multimediale della Mediateca Picena (Biblioteca “G.Lesca? di San Benedetto), che ha il suo punto catartico nelle immagini della demolizione dell’ecomostro, racconta però le avventure di Danilo Coppe, eroe moderno, che pazienta due anni prima di ottenere la distruzione del complesso. Burocrazia, rallentamenti, intoppi e chissà quanto di oscuro per cancellare il Villaggio Coppola, un vero e proprio quartiere per vacanze costruiti su terreni demaniali e in spregio a qualsiasi tutela del paesaggio e dell’ambiente.
Per chi volesse avere ulteriori informazioni si prega di contattare Fabrizio Pesiri e Dante Albanesi al numero 0735.75.33.34 o all’e-mail info@fondazionebizzarri.org. L’aula multimediale della Mediateca Picena è aperta il martedì ed il giovedì pomeriggio, dalle ore 15.00 alle ore 19.00. Nelle prossime settimane saranno proposti al pubblico tutti i documentari premiati nel corso dell’edizione 2004.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 600 volte, 1 oggi)