SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Giovedì 10 febbraio la Joints Basket è stata sconfitta sul terreno dell’Apra Jesi per 79-62, nella gara di recupero del turno annullato per neve. Un match nel quale i rivieraschi hanno ceduto nel secondo quarto, quando i padroni di casa hanno piazzato il break decisivo che sono poi riusciti a difendere fino alla fine.
Ben più bruciante la battuta d’arresto subita domenica 6 febbraio in casa col Gabicce terzo in classifica, dominato per tre tempi, tanto da raggiungere un vantaggio anche di 22 punti. Ma gli ultimi 10′ si sono invece trasformati in un clamoroso incubo per i padroni di casa: il Gabicce è stato in grado di recuperare punto su punto fino a siglare il canestro del sorpasso (62-61) a pochi secondi dalla fine, senza che la Joints riuscisse poi a reagire.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.971 volte, 1 oggi)