ASCOLI PICENO – Nascondeva in casa cento grammi di cocaina da destinare allo spaccio. Per questo è stato arrestato dai carabinieri di Ascoli Piceno un albanese di 23 anni, E.P., residente a Folignano, a seguito dell’attivita’ di controllo sul territorio. Nella sua abitazione, dove viveva con i genitori, l’albanese deteneva due panetti di cocaina, oltre ad altro materiale sequestrato dai militari. Il giovane è stato rinchiuso nel carcere di Marino del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 741 volte, 1 oggi)