SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Intorno alle 11.45 di questa mattina è scoppiato un incendio all’interno del sala del Teatro Calabresi. Durante una rappresentazione teatrale degli studenti del Liceo Scientifico (sul tema ‘La Giornata della storia’), il fondale del palco ha preso fuoco a contatto con dei ceri posti al centro della scena. Inizialmente nessuno si era accorto del principio d’incendio: né gli attori che calcavano il palco né, tantomeno, gli spettatori, convinti che le fiamme fossero un riuscito effetto di scena. Solo quando il telone ha preso completamente fuoco ed è crollato le persone presenti in sala si sono rese conto che si trattava di un incendio. Il personale addetto alla manutenzione del teatro ha quindi utilizzato gli estintori per spegnere il rogo, evitando così che fiamme avvolgessero tutto il palco.
Le fiamme hanno sprigionato nella sala una densa nube di fumo, rendendo l’aria irrespirabile e provocando panico e spavento tra le persone presenti in sala. Al momento in cui scoppiato l’incendio la sala era gremita dalle classi del triennio del Liceo Scientifico di S.Benedetto.
La rappresentazione teatrale, dopo qualche minuto di attesa, è stata definitivamente interrotta e le uscite di sicurezza del teatro sono state aperte per consentire agli studenti di uscire velocemente dalla sala.
Sul posto pochi minuti dopo sono intervenuti i vigili del fuoco di S.Benedetto per effettuare i rilievi necessari.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 654 volte, 1 oggi)