SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si svolgerà domenica 6 febbraio un incontro con Emilia Sarogni, organizzato dal Moica, Movimento italiano casalinghe, dal Consiglio Regionale delle Marche e dal Comune di San Benedetto del Tronto.
L’appuntamento, introdotto dalla scrittrice e giornalista Antonella Roncarolo, sarà presentato da Elisa Cingolani, presidente regionale del Moica Marche, dopo i saluti del sindaco Domenico Martinelli, del Vice Presidente del Consiglio Regionale Marche Sandro Donati e Maria Grazia Gaffi, responsabile Moica Marche di San Benedetto. Nel corso del pomeriggio verranno presentati i saggi “La donna italiana 1861-2000 – Il lungo cammino verso i diritti” e “Salvatore Morelli – L’Italia e le donne”.
Nel primo volume Emilia Sarogni racconta il percorso che le donne italiane hanno dovuto compiere dall’unificazione ad oggi per arrivare alla completa emancipazione.
Il secondo saggio parla invece della figura di Salvatore Morelli, autore del primo libro sui diritti delle donne edito in Italia, “La donna e la scienza o la soluzione del problema sociale”, e fautore, nel 1867, della prima proposta di legge in Europa per la parità uomo-donna.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 234 volte, 1 oggi)