Operazione antidroga della Polizia di Chieti, che ha arrestato 12 persone ritenute responsabili di ‘associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti’. Gli agenti hanno anche eseguito una quarantina di perquisizioni domiciliari con il coinvolgimento delle Questure dell’Aquila, Teramo, Napoli, Ancona, Terni, Latina, Foggia, Macerata, Caserta, Ascoli Piceno e Palermo, con il sequestro di ‘un ingente quantitativo di sostanza stupefacente’. Secondo gli investigatori, l’attività era gestita prevalentemente da un gruppo criminale napoletano che aveva esteso la propria influenza in diverse regioni della penisola e con la terra abruzzese quale ‘centro strategico’ dei propri interessi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 544 volte, 1 oggi)