SAN BENEDETTO- La FIGC-LND marchigiana ha rinviato la prossima giornata di campionato di tutto il calcio dilettantistico, compreso il calcio a cinque. Una decisione che ha creato parecchi mugugni quella presa nella tarda giornata di giovedì 3 febbraio dal Comitato Regionale Marchigiano FIGC Se per certi versi il rinvio può ritenersi sensato, per altri è da ritenere eccessivo….soprattutto per quanto riguarda il calcio a cinque.
Oramai molte delle strade della Regione sono transitabili senza problemi, gli unici seri problemi potrebbero essere riscontrati nei campi dell’entroterra. Ma nel calcio a cinque le partite, eccetto casi sporadici, si giocano al chiuso e quindi il rinvio appare una misura che si poteva evitare, soprattutto se il movimento “calcettistico? vuole crescere in maniera autonoma, come molti si auspicano.
Hanno destato disappunto i tempi adottati dalla Federazione marchigiana per comunicare lo spostamento: tale avviso è arrivato alle società interessate solo nella tarda serata ieri sera. Come direbbe un noto conduttore, la domanda sorge spontane: non si poteva decidere il tutto molto tempo prima? Le condizioni meteo in questi giorni sono state tutto sommato buone: si sarebbe capita una misura del genrre se ci fosse stato un peggioramento nelle ultime ore, ma così non è stato. Non si poteva decidere di rimandare solo alcune partite dove evidentemente non vi sono le condizioni per giocare?
Il malcontento, soprattutto tra le formazioni di calcio a cinque, è evidente visitando alcuni siti internet delle suddette, anche alla luce delle possibili spese già effettuate dalle società (ad esempio per le locandine, ecc…).
Quando si recupereranno tali giornate? Circolano due possibili date, ovviamente infrasettimanali: quella del 15/16 febbraio e quella del 1/2 marzo. I disagi, anche se di natura non metereologica, vi saranno sicuramente.
Riportiamo la comunicazione apparsa sul sito ufficiale della FIGC Marche LND.
RINVIO GARE DI VENERDI 4-SABATO 5 -DOMENICA 6 E LUNEDI 7 FEBBRAIO
PER I PERDURANTI EFFETTI DELL’ECCEZIONALE ONDATA DI MALTEMPO CHE HA COLPITO ANCHE LE MARCHE, IL CONSIGLIO DIRETTIVO DEL C.R.M. HA DECISO LA SOSPENSIONE DI TUTTA L’ATTIVITA’ PREVISTA NEI GIORNI DI VENERDI,SABATO,DOMENICA E LUNEDI PROSSIMI, RELATIVA AI CAMPIONATI DI ECCELLENZA,PROMOZIONE,1 E 2 CATEGORIA,JUNIORES REGIONALE,C1 E C2 DI CALCIO A CINQUE, CALCIO A CINQUE FEMMINILE. ANCHE L’INIZIO DEL CAMPIONATO REGIONALE DI SERIE C FEMMINILE E’ STATO RINVIATO A DATA DA DESTINARSI.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 449 volte, 1 oggi)