RIPATRANSONE – Ripatransone si diverte ma non dimentica la solidarietà. Se infatti sabato 5 febbraio inizieranno ufficialmente i festeggiamenti del Carnevale ripano, l’Amministrazione Comunale ha pensato di devolvere parte degli incassi delle serate danzanti in favore dei bambini poveri dell’Eritrea, a seguito di una iniziativa intrapresa da alcuni mesi dall’ente comunale.
Ad ogni modo il Carnevale ripano, organizzato dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con il Corpo Bandistico “Città di Ripatransone?, la Croce Azzurra di Ripatransone e Cossignano e la Società Sportiva “Avis? di Ripatransone, prevede il seguente programma.
Sabato 5 febbraio dalle ore 21.00 presso il Palazzetto dello Sport di Ripatransone si terrà una serata danzante con l’orchestra “Paola Conti?. Il costo dell’ingresso è di euro 7,00.
Spazio ai carri invece domenica 6 febbraio alle ore 15.00 per la prima sfilata dei carri e dei gruppi mascherati per le vie della città.
Si prosegue lunedì 7 alle ore 15.00 con lo spazio dedicato ai più piccoli. Presso il Palazzetto dello Sport si svolgerà il Carnevale dei Bambini insieme al “Magicoclown? che intratterrà gli spettatori con spettacoli e magie.
Martedì 8 febbraio si terrà invece la seconda sfilata, con partenza sempre alle ore 15.00. I festeggiamenti si concluderanno nella giornata di martedì alle ore 21.00 presso il Palazzetto dello Sport con l’orchestra di “Alex Ventura? che allieterà i presenti con balli e musica (ingresso 7,00 euro).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 754 volte, 1 oggi)