CUPRA MARITTIMA – Sabato 5, domenica 6 e lunedì 7 febbraio al Cinema Margherita di Cupra Marittima sarà proiettato “Che pasticcio Bridget Jones” di Kidrom Beeban con Renée Zellweger, Hugh Grant e Colin Firth, tratto dall’omonimo romanzo di Helen Fielding.
La storia inizia quattro settimane dopo il fatidico capodanno, con la relazione tra Bridget e Mark. Ma i guai non sono finiti, Bridget infatti avrà a che fare con il nuovo capo, strano individuo, e la peggiore vacanza della sua vita.
“Che pasticcio, Bridget Jones!, sotto sotto, racconta proprio questo: come fa una ragazza taglia 46 a sopravvivere tra silfidi cromosomicamente perfette, come si destreggia una pasticciona nel minimalismo raffinato e imperante, come può una piccolo borghese tenersi stretto uno snob altolocato. Per questo è un film molto meno rasserenante e comico del precedente, con un’eroina di una goffaggine talmente disastrosa da rendere alquanto duro (e altamente autocritico) ogni processo di identificazione. Meno brillante e scorrevole (ma forse più interessante) del primo film, prelude al terzo capitolo della storia di Bridget: Helen Fielding non l’ha ancora dato alle stampe, ma già si dice in giro che sia molto più cattivo e aspro dei due precedenti”.
(Emanuela Martini Film TV)

Gli spettacoli sono sabato 5 ore e 21.00, domenica 6 ore 17.00 e 21.00 e lunedì 7 ore 21.00.
Il costo del biglietto e di 5 Euro, ridotto 3,50 Euro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 302 volte, 1 oggi)