Nelle tarda serata di martedì il Papa è stato ricoverato a scopo precauzionale al Policlinico Gemelli di Roma. Lunedì il responsabile stampa del Vaticano, Navarro Valls, aveva diffuso la notizia che il Pontefice era stato colpito da un leggero attacco influenzale e per questo motivo erano stati annullati tutti gli appuntamenti in programma per i prossimi giorni. L’annullamento annunciato avrebbe riguardato anche la tradizionale udienza generale del mercoledì.
Lo stato del Papa fino al pomeriggio di martedì non destava preoccupazioni poichè la febbre era scomparsa dalla serata di domenica, giorno in cui si era manifestata la stato influenzale. Tuttavia, il Pontefice manifestava ancora una fastidiosa tosse legata al catarro.
Dal piazzale del policlinico Gemelli si vedono le luci accese dell’appartamento al nono piano riservato al Papa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 544 volte, 1 oggi)