SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Andrea Raffaelli torna a far parlare di sè. Il popolare giocatore di beach-volley, già campione italiano e rappresentante azzurro alle olimpiadi di Sydney del 2000 con Maurizio Pimponi, dopo aver subito un’operazione di pulizia al ginocchio da parte dello staff medico diretto dal Dottor Pascale, ha messo in cantiere l’attività agonistica per la prossima stagione estiva.
Prima di scendere in campo Raffaelli dovrà ultimare la riabilitazione, che sta svolgendo sotto la costante ed attenta cura del fisioterapista di sempre Chicco Gargiulo e del preparatore atletico Carlo Sati. Una volta che avrà avuto l’ok per ripartire ai massimi livelli, Raffaelli inizierà la stagione agonistica con un nuovo compagno di avventure, anche lui campione italiano della specialità: Fabio Galli.
La coppia Galli-Raffaelli debutterà a fine marzo in Sudafrica ed attraverso tutti gli appuntamenti principali previsti dal calendario nazionale ed internazionale, terminerà le proprie fatiche a novembre con il torneo di Dubai, negli Emirati Arabi.
In questo periodo poi Andrea Raffaelli ha vissuto un periodo di intensa felicità dovuta alla nascita del suo primogenito Teo, che ha portato tanta gioia a lui e a mamma Fiorenza in un momento delicato per la propria carriera sportiva.
Tutte le informazioni sulle attività agonistiche di Andrea Raffaelli e del suo compagno Fabio Galli sono disponibili anche sul sito www.granteam.it.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.317 volte, 1 oggi)