GROTTAMMARE. E’ partito recentemente alla volta della Germania l’ultimo dipinto dell’artista grottammarese Carlo Gentili, un’opera dedicata al prestigioso club calcistico del Bayern Monaco. L’assenso all’utilizzo del nome del team tedesco è arrivato dall’indimenticabile attaccante della nazionale della Germania e attuale presidente del Bayern Monaco, Karl Heinz Rummenigge , il quale ha effettivamente dato il via alla simpatica iniziativa che unisce calcio e arte. Si legge tra l’altro nella nota dell’assistente esecutiva del presidente del club tedesco, Constanze Kersten: “Dear Sir, …you are allowed to use the name FC Bayern Munchen for a painting for exhibition…?. Gentili, già dalla scorsa estate alle prese con questa nuova iniziativa, ha così realizzato due dipinti dedicati alla squadra tedesca. Uno in mostra permanente nello studio pittorico di Grottammare, l’altro spedito in Germania. In pratica, negli uffici del prestigioso team tedesco accanto alle foto di campioni come Maier, Breitner, Muller e Beckenbauer, alle coppe e ai trofei vinti dal Bayern campeggerà l’ultima creazione artistica del pittore grottammarese: un dipinto dove emerge il verde del manto erboso racchiuso in un vortice a spirale multicolore che ricorda un pallone che roteando si insacca nella rete.
L’intento di Gentili è quello di far uscire l’arte moderna dai ristretti ed elitari ambiti museali lontani dalla gente per proiettarla nella vita di tutti i giorni. “L’arte- precisa l’autore- deve trasmettere energia positiva che parli al cuore e alla mente della gente, quindi deve essere esposta in ambienti ricettivi e carichi di energia. I musei d’arte moderna, non assolvono piu’ questo compito: sono distanti dalla gente, non comunicativi, incomprensibili, freddi. I mio intento, invece, è quello di dialogare con la gente tramite l’arte, risvegliando quel senso creativo presente in ognuno di noi. Il dipinto “Bayern Dream? è realizzato proprio con questo scopo?.
L’artista Carlo Gentili ha effettuato numerose mostre personali e collettive. Suoi dipinti figurano in collezioni private di Nottingham, Atene, Omaha-Nebraska, Roma, Catania, Cagliari, Lecco, Genova, Napoli, Novara, Padova, ecc.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 652 volte, 1 oggi)