ANCONA – Nelle Marche il termine di pagamento del bollo auto, la tassa di possesso per i veicoli a motore, è stato prorogato dal 31 gennaio al 10 febbraio. Lo ha deciso il presidente della giunta regionale Vito D’Ambrosio per venire incontro alle difficolta’ della popolazione alle prese con l’ondata di eccezionale maltempo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 237 volte, 1 oggi)