SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’ondata di gelo che ha investito il Piceno non accenna a placarsi. Gelo e neve continuano ad imperversare senza sosta. Se la neve ha mandato letteralmente in tilt i centri dell’entroterra, lungo la Riviera delle Palme si è fatta sentire, in particolare, la morsa del freddo.
In queste ore la temperatura a S.Benedetto è scesa ulteriormente: alle 12.30 la colonnina di mercurio è scesa a -1°, accompagnata da una fitta seppur breve nevicata. Nel tardo pomeriggio il fenomeno potrebbe ripetersi con maggiore intensità. Le previsioni per la nostra città parlano di tempo instabile almeno fino a domani.
Il maltempo continuerà a creare disagi alla viabilità. Intorno alle 14 ha ripreso a nevicare lungo la A14 fino a Pedaso: per ora è scongiurata la chiusura dell’autostrada, come è avvenuto ieri (in direzione sud), ma nelle prossime ore la situazione potrebbe nuovamente peggiorare. Nell’entroterra ascolano permane l’obbligo di transitare con catene a bordo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 384 volte, 1 oggi)