SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sabato 29 gennaio alle ore 21:30, presso la sala teatro Aikot 27, in via Fileni 27 (Paese Alto), andrà in scena Don Chisciotte della Mancia di Miguel Cervantes.
Lo spettacolo, interpretato da Vincenzo Di Bonaventura secondi i principi della Commedia dell’Arte, è una rappresentazione divertente e fantasiosa che risente, romanticamente, della rappresentazione di Don Chisciotte come cavaliere in perenne lotta con la realtà, alla quale oppone la sua meravigliosa illusione di generosità e purezza.
Lo spettacolo, infatti, vive su un continuo gioco ironico e paradossale tra la folle fantasia di Don Chisciotte e il crudo realismo di Sancho Panza; sublime e ridicolo il primo, candido e furbo il secondo.
Entrambi rappresentano due personaggi semplici, ma, contemporaneamente, estremamente complessi, ma comunque “liberi?, tanto da non conoscere quale sarà il loro confuso itinerario e soprattutto il gioco dei loro rapporti.
La prenotazione è obbligatoria. Per informazioni telefonare al numero 0735.595776 oppure 338.1042523.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 498 volte, 1 oggi)