SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Il 21 gennaio, alle 20 circa, è stato arrestato per inosservanza del provvedimento di espulsione il ventiquattrenne marocchino Bilsisim Gisim. Il giovane extracomunitario non si è fermato di fronte all’alt impostogli al centro di San Benedetto da una pattuglia dei Carabinieri, allontanandosi a forte velocità con la propria autovettura Renault 19.
Dopo un breve inseguimento fino a Porto d’Ascoli, il marocchino è stato fermato e, in seguito ad accertamenti, sono state rilevate ben otto sue foto segnaletiche con generalità diverse ed un Provvedimento di espulsione emesso dal questore di Ascoli Piceno il 24 dicembre 2004.
Gisim è ora a disposizione della Autorità Giudiziarie presso la casa circondariale Marino del Tronto di Ascoli Piceno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 179 volte, 1 oggi)