SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una vera e propria ondata di gelo sta investendo in queste ore la Riviera delle Palme. Freddo, vento, pioggia e possibili nevicate: questa la situazione meteo che sta facendo battere i denti ai sambenedettesi. Le correnti gelide provenienti dal Nord-est hanno fatto capolino nella nostra città dalla scorsa notte e per le prossime 48 ore ‘promettono’ di colpire con maggiore intensità.
Sin dalle prime ore del mattino le temperature hanno iniziato una discesa inesorabile. Le minime della notte di domenica si sono attestate intorno ai 2°: si è trattato solo di un ‘assaggio’ del freddo che si abbatterà sulla Riviera delle Palme. La colonnina di mercurio scenderà ulteriormente in tarda serata, precipitando nella notte fino a due-tre gradi sotto lo zero, ben al di sotto delle medie del periodo.
L’ondata di gelo non sarà passeggera. Vento, freddo e pioggia dureranno almeno fino alla giornata di giovedì. Non è da escludere, inoltre, l’eventualità che nelle prossime 24 ore in città scenda anche qualche fiocco di neve. Una possibilità che per l’entroterra è già certezza: i centri dell’ascolano tra la nottata di oggi e il mattino di domani saranno tutti imbiancati.
Un’attenuazione dei fenomeni si avrà solo dalla mattinata di venerdì, quando le correnti del nord Europa abbandoneranno il centro Italia. Le temperature riprenderanno una lenta risalita e un pallido sole tornerà a far capolino in città.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 380 volte, 1 oggi)