Di Dio 6: “uccellato? da destra tre volte nella prima mezz’ora, compie alla fine due mezzi miracoli su Docente e si guadagna la sufficienza.

Taccucci 6: nello stadio che lo consacrò tre anni fa spolvera un’altra egregia prestazione. Dalla sua fascia non si soffre. Esce per infortunio, scalciato da Milone.

Colonnello 6: anche se nella sua fascia si originano le azioni più pericolose del Rimini, il capitano è esente da colpe. Un po’ bloccato nella ripresa.

Amodio 6,5: anche nel momento più difficile della Samb non perde il raziocinio e si batte come un leone per tutti i novanta minuti, dispensando anche giocate di alta classe.

Zanetti 6: sbanda anche lui ad inizio partita poi ritorna ad essere il difensore granitico che ricordiamo. Esce zoppicano per una distorsione alla caviglia sinistra.

Canini 5,5: nei primi venticinque minuti vede le streghe sugli affondi di Floccari e Muslimovic. Si riscatta nella ripresa, giocando sempre in anticipo con grande eleganza.

Cornali 6: in difficoltà nei primissimi minuti del primo tempo sugli affondi di Bravo, con il tempo prende le misure e nella ripresa è tra i più propositivi.

Cigarini 6: sovrastato ad inizio partita, sale di tono a partire dalla mezz’ora ma ha sulla coscienza una grande occasione sprecata a seguito di punizione di Leon.

Alberti 5,5: per lui vale il discorso contrario. Inizia bene, sfiora il gol dopo novanta secondi, poi si spegne e non è più incisivo.

Leon 8: strepitosa prova dell’honduregno. Un piacere per gli occhi vederlo giocare. Per D’Ippolito,comunque, deve diventare più “egoista? e tirare quando serve.

Gutierrez 6: conferma quanto avevamo già scritto di lui. Bene come ala, si scioglie quando è il momento di calciare in porta. È anche sfortunato e colpisce un palo.

De Lucia 6: non capiamo perché sia partito dalla panchina. È giovane ma molto grintoso. Anche stavolta un suo colpo di testa viene salvato sulla linea dal portiere avversario.

Dominguez 6: rileva Cornali e dimostra di essere tornato pienamente in forma.

Favaro 6: ha poco tempo a disposizione ma alcune sue giocate confermano la classe di questo piccolo campioncino.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 544 volte, 1 oggi)