ASCOLI PICENO – Una discarica non autorizzata per lo smaltimento di rifiuti pericolosi, situata nel Comune di Montelparo, Ascoli Piceno, è stata individuata dai carabinieri della stazione di Montemonaco, in provincia di Ascoli Piceno.
Ad Ascoli Piceno invece i carabinieri della locale stazione hanno denunciato, a piede libero, il legale rappresentante di un’azienda per aver scaricato rifiuti speciali, guaine in gomme e cavi elettrici, in un’area privata senza l’autorizzazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 284 volte, 1 oggi)