SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’associazione sportiva dilettantistica “Diavoli verde rosa? di San Benedetto, con il patrocinio dell’amministrazione comunale, organizza il terzo festival internazionale del pattinaggio artistico a rotelle, che si svolgerà al palasport “B. Speca? della nostra città, domenica 23 gennaio, con inizio alle ore 15.
Alla manifestazione, il cui ingresso è gratuito, parteciperanno i migliori atleti al mondo delle nazionali italiana, spagnola e portoghese. Star del festival, la pluricampionessa mondiale della specialità “singolo femminile seniores? Tanja Romano. Per la specialità “coppia danza seniores?, si esibiranno i campioni del mondo in carica Monica Cofele e Marco Bornati; per la “coppia artistico seniores?, i campioni europei in carica Debora Sbei ed Emanuele Ciofetti; per il “singolo maschile seniores?, scenderà in pista Mauro Mazzoni, campione europeo 2003 e mondiale 1999.
Lo scopo principale della manifestazione è diffondere il pattinaggio artistico a rotelle in tutte le sue secialità; infatti, parteciperanno quattro gruppi spettacolo marchigiani ed umbri, composti da 20 a 50 elementi.
Tra gli atleti delle nazionali, ci sarà, per la prima volta, un atleta della “Diavoli verde rosa?, Alessandro Fratalocchi, che quest’anno ha conquistato, alla sua prima convocazione in azzurro, due medaglie d’oro alla Coppa interland, svoltasi in Belgio, in coppia con Giada Di Serafino della “Castrum? di Giulianova.
L’assessore allo sport Pierluigi Tassotti: “L’amministrazione segue con molto interesse le iniziative che riguardano il pattinaggio, sport che a San Benedetto vanta una gloriosa tradizione. Non ho mai avuto modo di assistere ad una manifestazione simile e questa volta avrò modo di farlo. Trovo sia un’iniziativa positiva per l’immagine di tutta la città?.
L’associazione “Diavoli verde rosa? chiuderà la manifestazione con un gruppo di spettacolo creato appositamente per questo evento da Ivan Bovara, ispirato dal musical “Jesus Christ superstas?; tale gruppo, composto da 43 elementi, dai tre ai diciassette anni, in quindici minuti di spettacolo, mostreranno al pubblico presente la straordinaria capacità di trasmettere emozioni, che è propria di questo sport.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.691 volte, 1 oggi)