SAN BENEDETTO DEL TRONTO- In seguito a perquisizioni domiciliari in Via dei Mille e Via Colombo sono stati individuati tre extracomunitari clandestini di etnia marocchina e nigeriana.
Sui soggetti gravano gravi precedenti reati, quali detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e l’inosservanza dell’ordine del Questore di Agrigento e Ascoli Piceno di abbandonare il territorio nazionale.
M.S., tunisino del 1985, è stato condannato a sei mesi di reclusione, mentre l’algerino K.M. e il tunisino B.M. sono stati allontanati dal territorio nazionale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 412 volte, 1 oggi)