Mondolfo: Polverari, Cinotti, Odoguardo, Bagli (65° Urso), Manca, Tomasetti, Goffi, Grossi, Amadori (53°Costieri), Temporini (53° Donati), Martino. All. Urso-Casucci.
Centobuchi: Scaramucci, Mozzoni (86° Ambrosino), Capriotti, De Amicis, Cameli, Persiani, Simoni, Cipolloni, Consales, Biondi (82° Centanni), Corradetti (51° Sanna). All. Marocchi.
Arbitro: Petrini di Fermo
Reti: 22° Persiani, 31° Amadori ( rig.), 77° Martino, 95° Donati.
Angoli: 6-4; Espulsi: Persiani al 31° per fallo di mano
COMMENTO – Brutta sconfitta per il Centobuchi a Mondolfo, che soccombe nel finale, dopo per aver giocato per oltre un’ora in dieci uomini. Protagonista dell’incontro è stato Persiani, prima in positivo quando con un bel tiro ha portato in vantaggio i suoi, poi in negativo in occasione del pareggio dei padroni di casa, dove un suo intervento di mano a portiere battuto ha portato l’arbitro a sancire sia il rigore per il Mondolfo che l’espulsione del capitano ospite.
Da lì in poi la partita è cambiata, il Centobuchi dopo un buon avvio si è ritratto sempre più in dietro a difesa di Scaramucci, ma l’azione insistita dei padroni di casa ha portato prima al gol del vantaggio del neoacquisto Martino lesto ad intervenire in maniera decisiva su una mischia creatasi nell’area di rigore del Centobuchi e poi al raddoppio in pieno recupero di Donati.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 249 volte, 1 oggi)