SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Vedi Napoli e poi ti squalifico. Le dichiarazioni del presidente Mastellarini al termine della partita Napoli-Samb sono costate care al numero uno rossoblù: squalifica fino al 15 febbraio 2005 e ammenda di 4000 euro.
La Commissione Disciplinare della Lega Professionisti Serie C, infatti, costituita dall’avv. Antonio Griffi, Presidente, dal dott. Vincenzo Basso e dal dott. Corrado Mistri, con la partecipazione del rappresentante dell’A.I.A. sig. Fernando Tani, nella riunione del 14 Gennaio 2005 ha sanzionato il presidente della Samb, Umberto Mastellarini, con l’inibizione fino al 15 febbraio 2005 e la società con un’ammenda di 4000 euro.
La decisione è stata presa alla luce delle dichiarazioni pronunciate dal presidente della Samb dopo la gara di Napoli. “Ricorreremo in appello – ha commentato – è una sanzione troppo eccessiva”.
SAMB. Recuperato Bogliacino, si è fermato però definitivamente Tedoldi. La Samb effettuerà questo pomeriggio, un ulteriore allenamento in notturna.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 359 volte, 1 oggi)