FERMO – Una brutta e inaspettata notizia scuote l’ambiente canarino alla vigilia del difficile impegno sul campo del Napoli Soccer: Crocefisso Miglietta, 24enne centrocampista nativo di San Pietro Vernotico (BR), è risutato postivo dopo il controllo antidoping effettuato lo scorso 17 dicembre in occasione della gara casalinga dei marchigiani al cospetto del Cittadella (0-1). Il laboratoro di Colonia ha rilevato dalle analisi tracce di prednisolone, un prodotto ad uso antinfiammatorio appartenente alla categoria dei glicocorticoidi. In attesa di decisioni della Lega, si prospetta una sospensione della società in via cautelare
POSTICIPO. La Lega di serie C ha stabilito per la 21a giornata un posticipo televisivo nel girone C1/B. La gara in questione, vale a dire Teramo-Rimini, sarà trasmessa da Raisport Satellite nella serata (20.30) di lunedì 31 gennaio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 374 volte, 1 oggi)