Politica. Sembra che succeda tutto ma in effetti non succede niente. Martinelli arriverà a fine mandato, dopo di che racconterà di quanto è brutta la politica o meglio di quanto è sporca. Se anticipasse un po’ i tempi non farebbe male! Sansone morì con tutti i filistei, il nostro sindaco ‘affogherà’ con tutto il nuovo Prg. Un piano che sembra Mata Hari, tutti sanno che esiste ma nessuno sa dove sta. Che Dio ce la mandi buona.
Samb. La sconfitta di Giulianova ha, secondo me, complicato i piani di Mastellarini & Ippolito, che in Abruzzo (caso rarissimo) hanno perso due volte, in casa e fuori casa. Un altro passo falso cambierebbe quasi radicalmente il volto della classifica e i giovani rossoblù potrebbero risentirne più del dovuto. Speriamo che non succeda perchè i dirigenti rossoblù si troverebbero improvvisamente di fronte ad un problema diverso: quello di rinforzarsi obbligatoriamente. La campagna acquisti si era aperta con l’idea di assestarsi, limitando di molto i movimenti. Che Dio ce la mandi buona. Forse l’ambiente ora lo merita.
Ospedale. Continuano le proteste per disservizi ospedalieri. Abbiamo in mente di aprire una rubrica dove dare spazio e voce ai poveri malcapitati i quali rimpiangono un passato che, tra l’altro, non era poi niente di eccezionale. Che Dio ce la mandi buona. Stavolta di più.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 59 volte, 1 oggi)