FABRIANO – Bella impresa della Joints Basket Club San Benedetto che inaugura il nuovo anno violando il parquet della capolista Targotecnica Fabriano e conquistando il primo successo esterno della stagione.
81 a 75 il risultato a favore degli uomini del coach Di Biase, finalmente bravi a imporre il proprio gioco su un avversario meglio piazzato in classifica, che con la sconfitta dell’altro ieri ha dovuto abbandonare il gruppo di testa.
Complessivamente buona la prova di tutti i rivieraschi, tra i quali hanno brillato Tano, Buscaino e Mattioli.
Domenica 9 gennaio, la Joints avrà l’occasione di aggiungere altri due punti al suo carniere. Al PalaSpeca (ore 18.30) arriva, infatti, Porto San Giorgio, fanalino di coda con appena un successo su 14 gare disputate.
Al momento la squadra del presidente Tonino Valori conta, invece, 12 punti in classifica, frutto di 6 vittorie e 8 sconfitte.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.068 volte, 1 oggi)