PORTO D’ASCOLI: Filipponi Si, Giorgini, Alesiani, Capecci, Palanca, Induti A, Mestichelli, Filipponi Se, Traini (88’ Meo), Rocchi (82’ Gaetani), Straccia (74’ Marconi) (Induti M, Spinosi, Sansoni, Del Toro) All. Grilli
ATLETICO PICENO: Scaramucci, Vagnoni, Caucci, Giorgi S, Novelli, Spina (51’ Bangura), Ciampanella, Giovannini, Di Filippo, Giorgi D, Crescenzi (53’ Brandimarte) (Massaroni, Caioni, Maurizi) All. Giampaolo
ARBITRO: Angelini di Ascoli Piceno
RETI: 43’ Rocchi (PDA), 46’ Capecci (PDA), 84’ Di Filippo (A)
NOTE: espulso al 45’pt Caucci per doppia ammonizione
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Porto d’Ascoli si riprende la rivincita sull’Atletico Piceno dopo lo scottante 4-0 patito all’andata. Un bel biglietto da visita per gli inquilini del quinto piano che vedono traballante la loro permanenza per l’avvicinarsi dei biancocelesti.
Una gara vivace che al 3’ Rocchi scalda con un sinistro finito sull’esterno della rete. Al quarto d’ora tiro cross di Rocchi dal fondo deviato prima da Scaramucci poi da Vagnoni. Un minuto dopo, sugli sviluppi di un angolo, Palanca di testa appoggia per Capecci. La sua rovesciata viene allontanata sulla linea da Caucci.
L’Atletico Piceno risponde con Di Filippo, la cui conclusione è alta sopra la traversa. Al 20’ assist perfetto di Straccia per Traini che poi spreca clamorosamente alto. Subito dopo Mestichelli dalla destra taglia per Rocchi, aggancia il pallone ma perde la coordinazione per il tiro.
Straccia batte un calcio d’angolo alla mezz’ora, Capecci schiaccia di testa ma il pallone finisce alto. Sempre Straccia dalla bandierina serve questa volta Rocchi che manda out. È solo il preludio al gol. Al 43’ Straccia batte una punizione a limite dell’area, Rocchi si alza e svirgola in rete. L’Atletico Piceno, fino a quel momento inoperoso, rimane in dieci per l’espulsione di Caucci per doppia ammonizione. Al 46’ Straccia batte la medesima punizione con Capecci bravo a deviare di testa il doppio vantaggio.
Nella ripresa il Porto d’Ascoli è vicino alla terza rete con Mestichelli, la sua punizione viene spedita in corner da Scaramucci. L’Atletico Piceno si sveglia con gli ingressi in campo di Bangura e Brandimarte con i biancocelesti che soffrono la grinta dell’avversario. Al 65’ Bangura dribbla la difesa, entra in area, il tiro è fuori.
Al 73’ lo stesso Bangura crossa per Di Filippo, il quale sbaglia la conclusione. All’83’ Simone Filipponi toglie dalla porta un gol fatto di Di Filippo ma nulla può quando ci riprova un minuto dopo. Giorgi dalla bandierina e Di Filippo che di testa accorcia le distanze. Allo scadere Brandimarte ha la palla del pareggio che scivola di poco a lato.
FILIPPONI SIMONE 7 gol a parte, grande tempismo sul tiro di Di Filippo
GIORGINI 6 recupera buoni palloni anche se sa fare di meglio
ALESIANI 6 lotta nel primo tempo, qualche difficoltà nella ripresa
CAPECCI 7 torna a farsi sentire
PALANCA 6 grintoso anche se qualche volta è lasciato troppo solo
INDUTI A 6.5 con freddezza riesce ad allontanare gli attacchi avversari
MESTICHELLI 6.5 spinge molto. Scaramucci gli nega la rete
FILIPPONI SERGIO 6.5 energico
TRAINI 6 si da molto da fare
ROCCHI 7 mai domo, segna la sua prima rete
STRACCIA 7 un assist-man da incorniciare

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 270 volte, 1 oggi)