PORTO D’ASCOLI: Filipponi Si, Giorgini, Alesiani, Capecci, Palanca, Induti A, Marconi, Filipponi Se, Del Toro (47’ Traini), Rocchi I (87’ Gaetani), Straccia (63’ Sansoni) (Induti M, Cannella, Meo, Rocchi A) All. Grilli
ACQUAVIVA: Pompei, Pirri (65’ Casagrande), Giancarli, Taffoni, Marchionni, D’Angelo, Korac (72’ Marcelli), Giovannini, Neroni, Palestini (59’ Balletta), Pezzuoli (Girolami, Sanguigni, De Angelis, Vattiato) All. Travaglini
ARBITRO: Bagalini di Fermo
RETI: 18’ Straccia, 85’ Traini
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Prima del fischio d’inizio, è stato osservato un minuto di raccoglimento per le vittime del maremoto nel sud est asiatico. Poi l’arbitro ha dato il via alla gara. Il Porto d’Ascoli ha chiuso così il girone d’andata con un fiducioso successo per l’anno appena entrato (merito di un porta fortuna d’eccezione come il vicepresidente Di Benedetto, oggi in panchina dopo un lungo periodo di assenza?).
Subito in avanti i padroni di casa con un traversone di Palanca all’indirizzo di Del Toro che stoppa il pallone, si gira ma la conclusione si spegne sul fondo. L’Acquaviva risponde con un colpo di testa di Neroni finito a lato.
Al 18’ la difesa in particolare Pirri sbaglia il retropassaggio, Straccia in corsa raccoglie il regalo e con un rasoterra infila Pompei. Il raddoppio è nell’aria, Marconi costringe l’estremo difensore ospite a salvarsi in angolo.
Al 25’ Giovannini calcia una insidiosa punizione che Filipponi blocca a terra. Allo scadere Pezzuoli prova a sorprendere il portiere locale che di riflesso smanaccia lontano. Nella ripresa bella triangolazione del Porto d’Ascoli, Traini (appena entrato) arpiona un pallone che lo serve a Straccia, cross alto ad attraversare tutta l’area di rigore all’indirizzo di Marconi che manca di un soffio lo specchio.
Al 57’ Marconi tenta la conclusione al volo che finisce out. Due minuti più tardi è Traini ad impensierire Pompei senza esito. Al 69’ doppia occasione per Marconi imbeccato da Traini, che costringe prima Pompei a respingere di piede poi Casagrande a salvare sulla linea. All’85’ Rocchi trova un varco per servire Traini, il suo destro vale il definitivo 2-0.
FILIPPONI SIMONE 7 due interventi salva risultato
ALESIANI 6 fatica un po’nel primo tempo, meglio nella ripresa
CAPECCI 6.5 spazza via ogni pericolo
PALANCA 6 è caparbio ma si lascia scippare qualche pallone di troppo
INDUTI A 6 fatica un pochino anche se nel complesso vigila bene
MARCONI 6 sciupa tre clamorose palle gol
FILIPPONI SERGIO 6.5 il solito lottatore
DEL TORO 6 la pubalgia limita il suo rendimento
47’ TRAINI 7 interessanti giocate fino alla sua prima rete in biancoceleste
ROCCHI I 6.5 un assit e diverse belle giocate
87’ GAETANI sv
STRACCIA 7 è suo il primo gol del nuovo anno
63’ SANSONI 6 contribuisce al successo finale

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 360 volte, 1 oggi)