ASCOLI PICENO – Le aziende vitivinicole del Piceno faranno tappa a Monaco. È cominciato infatti il conto alla rovescia che si concluderà a giugno 2005: sarà quello il momento in cui lo stadio olimpico di Monaco di Baviera si trasformerà per la prima volta in un evento enologico internazionale. Si tratta del Weinwelt, ovvero Il Mondo del Vino che rappresenta un vero e proprio evento, per l’ambiente insolito di uno stadio calcistico e anche per il concorso “Munich International Wine Challenge?, in occasione del quale, i visitatori stessi avranno l’occasione di assegnare personalmente un premio al loro vino preferito.
La giuria composta da specialisti ed eminenti amici del vino delibererà in merito a diverse categorie enologiche e verranno distribuite delle schede sulle quali i visitatori potranno registrare la loro scelta, in base poi alle schede consegnate verrà proclamato il vino vincitore.
La Cna ha aderito all’iniziativa promossa da Piceno Promozione e invita tutte le aziende vitivinicole a confermare la propria adesione. Il Mondo del Vino di Monaco aprirà giovedì 2 giugno e andrà avanti sino a domenica 5. La città tedesca è a tutti gli effetti capitale del vino in Germania, con un pubblico molto interessato al vino e con grande capacità d’acquisto. Nella metropoli della birra il consumo pro capite di vino è di 24 litri e supera il consumo medio tedesco.
“La fiera di Monaco rappresenta una vetrina importante per far conoscere le nostre tipicità e creare nuovi sbocchi di mercato – afferma la direttrice provinciale Maria Désirée Basili – Abbiamo voluto partecipare a questa iniziativa recependo le istanza delle aziende che hanno bisogno di far conoscere i propri prodotti all’estero dove spesso la qualità italiana è identificata solo con alcuni marchi e quelli del Piceno sono poco conosciuti?.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 728 volte, 1 oggi)