La possibilità di spiccare il grande salto per chi vuole approdare nel mondo della musica è offerto questa volta dall’edizione 2005 del “Premio Mia Martini”. Le preselezioni per Marche, Umbria e Abruzzo sono state affidate alla Leart, l’agenzia che si occupa di Linda Valori, che ancor prima di vincere il 54° Festival di San Remo era risultata vincitrice anche del concorso canoro dedicato alla Martini nel 2002.
Alle audizioni, che si terranno a fine gennaio, sono ammessi cantanti di età compresa tra i 14 ed i 36 anni che si esibiranno dal vivo accompagnati dalla sola base musicale. Per i minorenni è obbligatorio la firma di chi esercita la patria potestà.
I vincitori delle preselezioni verranno poi invitati a partecipare ad uno degli stage organizzati dall’Accademia Mia Martini, che consentirà l’accesso alle fasi successive. La rete satellitare “Set” e la Rai seguiranno le selezioni. La Rai, accompagnerà le cinque fasi della manifestazione. Verrà dato spazio al terzo momento, in cui si assisterà all’ascolto dal vivo dei brani, al quarto, in cui verrà mostrata una delle sei tappe del tour televisivo che si terrà in diverse piazze italiane ed infine alla finale di settembre 2005 a Bagnara Calabra quando verrà proclamato il vincitore. Le canzoni finaliste faranno parte di un cd. Per i dettagli sulle audizioni, l’invio del materiale, le richieste di partecipazione e qualsiasi altra informazione è possibile contattare la Leart Produzione & management, via Bernini n.76 Grottammare (Ap), telefono 0735.736302, fax 0735.731392, sito internet www.leart.it, e-mail info@leart.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.230 volte, 1 oggi)