NAPOLI – Stamattina la squadra partenopea si è ritrovata a Paestum, dove i nuovi arrivati Romito, Pià, Fontana e Gautieri si sono uniti al gruppo e sono stati presentati ufficialmente. Il ds Pierpaolo Marino ed l patron Aurelio De Laurentiis hanno colto l’occasione per informare la stampa che sotto il Vesuvio giungeranno altri due nuovi acquisti; si parla insistentemente di un attaccante, nella fattispecie del pescarese Calaiò che pare però più vicino al Siena, società che dalla sua ha un argomento convincente come quello rappresentato dalla serie A.
AVELLINO – Dopo aver sistemato il settore avanzato (l’ex Venezia Biancolino), il sodalizio biancoverde è vicino ad ufficializzare l’ingaggio del portiere del Martina Narciso, il quale dopo la dura contestazione cui è stato vittima all’indomani proprio della trasferta allo stadio Partenio, è deciso a lasciare la compagine della valle d’Itria. Probabile sostituto il barese Di Bitonto. Tornando all’Avellino dovrebbe essere ceduto – destinazione Frosinone – l’esterno Morfù.
GIULIANOVA – A proposito di estremi difensori anche il Giulianova è alla ricerca di un portiere che convinca maggiormente rispetto a Greco (criticato dai tifosi e dal presidente Quartiglia), e sarebbe intenzionato a fare una proposta all’ex Napoli Pino Taglialatela, accordatosi da qualche settimana col Benevento ma chiuso da Lotti, il quale sta disputando un super-campionato all’ombra del Sannio.
LANCIANO – Il presidente rossonero Angelucci ha dichiarato che è molto improbabile l’ingaggio dell’attaccante belga Lulù Oliveira – in rotta col Foggia di Coccimiglio e prima di Natale dato per vicino all’accordo col sodalizio frentano – a causa dell’elevato ingaggio dello stesso.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 932 volte, 1 oggi)