SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Povera San Benedetto! Nella giornata di ieri, complice il bel tempo, in tanti ne hanno approfittato per godersi una passeggiata sul lungomare nella giornata di Santo Stefano.
Purtroppo però, bastava guardare il mare e a molti si è stretto il cuore: una violenta mareggiata si abbatteva infatti sulla costa adriatica, e la spiaggia sambenedettese, in tutto il tratto che andava dalla concessione Miramare fino ed oltre il Blumarine era ridotta a pochissimi metri.
Insomma, se questo evento dovesse ripetersi in prossimità della stagione estiva, il rischio è che durante l’estate…non ci sia più spazio per piantare gli ombrelloni. Certo, si pensa a ripascimenti della sabbia, ma queste ci sembrano soluzioni-tampone. Occorrerebbe ricominciare a sistemare le scogliere.
A tal proposito domani il Sinaco Merli di Grottammare ha convocato una Conferenza di Servizi. Bisognerebbe farla per tutta la Riviera delle Palme.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 677 volte, 1 oggi)