Sta bene Alessandro Gaucci, presidente del Perugia ed ex dirigente della Samb, che è riuscito a mandare un sms alla famiglia per rassicurarla sulle proprie condizioni. In serata ha parlato anche con il fratello della fidanzata. “Tutto è accaduto all’ improvviso – ha raccontato il presidente del Perugia – con l’oceano che gonfiava le sue onde. Noi abbiamo percepito subito che stava accadendo qualcosa di grave: eravamo in spiaggia e siamo corsi all’interno della nostra casa, che però è stata stata spazzata via dalla forza dell’acqua come fosse un giocattolo. E’ stato spaventoso, ma siamo stati fortunati, perchè l’ onda che è arrivata sulla nostra isola non era alta come quella che, secondo quanto ci hanno detto qui, ha invaso le isole più piccole”.
“Adesso siamo tutti al centro dell’ isola – ha continuato Gaucci jr. – per questioni di sicurezza, dove rimarremo ancora per molte ore, in attesa di avere notizie circa la programmazione dei voli per rientrare in Italia, considerando che l’aeroporto di Male è attualmente in parte inagibile”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.064 volte, 1 oggi)