(ANSA.IT) – Il terremoto e la serie di maremoti che ieri hanno colpito il sud-est asiatico e alcuni paesi dell’Africa orientale hanno provocato almeno 23.700 morti e un milione di sfollati: è a stima fatta a Ginevra dalla Federazione internazionale della Croce Rossa sulla base dei dati forniti dai paesi interessati.
La portavoce Marie-Francoise Borel ha detto che i feriti sono almeno 7.500, aggiungendo che queste cifre sono destinate ad aumentare. I dispersi sarebbero in totale almeno 5.000.
Gli sfollati vengono quasi interamente segnalati nello Sri Lanka. Ieri la Federazione ha lanciato una sottoscrizione per raccogliere 5 milioni di euro da devolvere a loro favore.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.993 volte, 1 oggi)