SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Di fronte alla squadra di mister Trillini, ultima in classifica, la Samb ha la possibilità terminare al meglio questo anno solare e di ripartire dal mese di gennaio, per la seconda parte del campionato, con ottimi propositi.
Nelle ultime ore c’è stata apprensione per le condizioni di Vidallè e Zanetti. Il primo ha subito un principio di attacco influenzale, il secondo ha avvertito dei fastidi al ginocchio. Ma entrambi stanno migliorando: la decisione sul loro impiego verrà presa domani mattina, ma al momento sono da considerare disponibili, anche perché a causa delle squalifiche di Taccucci e Cigarini e dell’infortunio di Spadavecchia, Ballardini ha dovuto convocare due ragazzi della Beretti, il portiere Bonaventura e il difensore De Cesaris.
La Samb ad ogni modo giocherà probabilmente con la seguente formazione: Di Dio, Dominguez, Colonnello, Amodio, Zanetti, Canini, Tedoldi, De Rosa, Vidallè, Bogliacino, Martini.
In panchina Bonaventura, Femiano, Cornali, Irace, Favaro, Gutierrez, Chiurato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 435 volte, 1 oggi)