ASCOLI PICENO – Una lieve scossa di terremoto è stata avvertita la scorsa notte in provincia di Teramo e nel Piceno. La scossa è stata di magnitudo 3.4 Richter, pari al quarto grado della scala Mercalli. L’area in cui maggiormente è stato avvertito il sisma è tra Torano, Sant’Omero e Nereto. Non si sarebbero registrati danni, nè richieste di intervento o di soccorso. Il 9 dicembre scorso nella stessa zona era stata avvertita una scossa di terremoto con una magnitudo di 4.0 Richter.
La scossa è stata percepita anche nel Piceno, da Ascoli a S.Benedetto.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 623 volte, 1 oggi)