SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Importante evento sportivo nella città di San Benedetto del Tronto: domani, sabato 18 dicembre, presso il palasport “B. Speca?, a partire dalle 14 (fino alle 22 circa), si svolgerà la terza tappa del Campionato Italiano di Biliardo, organizzato dalla Holiday A.S.D., in collaborazione con l’Assessorato allo Sport del Comune di San Benedetto del Tronto.
Tanti i campioni che si daranno battaglia in riviera: dall’esperto Cifalà a Gomez, da Torregiani alla promessa Quarta, da Cavazzana a Zito, Mannone, Martinelli e molti altri… Insomma, il gota del biliardo calcherà il parquet del palasport sambenedettese e più precisamente i sei biliardi che verranno predisposti dall’organizzazione.
Dodici le squadre che si stanno dando battaglia in questo campionato italiano, assimilabile ad un campionato di calcio dove, nelle varie giornate, si affrontano le formazioni (composte da un minimo di 4 ad un massimo di 10 giocatori). La vittoria vale tre punti ed è previsto anche il pareggio, dato che ogni match consiste in sei incontri – all’italiana <5 birilli> ed alla goriaziana <9 birilli> ).
Alla conferenza stampa di presentazione, oltre all’Assessore allo Sport Pierluigi Tassotti, hanno preso parte il Presidente Regionale della F.I.BI.S. (Federazione Italiana Biliardo Sportivo) Poggià Riccardo, il Responsabile Provinciale della F.I.BI.S. Ugo Spicocchi, il capitano della formazione Holiday di Potenza Fabio Cavazzana (Campione del Mondo nel 1995 – 5 birilli), il fac-totum Mario Baffoni ed infine il presidente della Holiday nonché organizzatore dell’evento Giuseppe Zaccardo il quale ha ricordato come questa sia la prima volta che tale sport approda a San Benedetto: “E’ il secondo anno che si disputa tale campionato, al quale partecipano i più grandi giocatori del mondo, e qui in riviera ho trovato subito un valido appoggio. La squadra campione d’Italia è il Billiard Club di Firenze che annovera tra le sue fila fior fiori di giocatori. Ci auspichiamo una buona risposta del pubblico sambenedettese?.
Pubblico al quale si raccomanda una particolare disciplina, essendo un gioco basato sulla concentrazione. “Il livello dei giocatori è molto elevato: vi sono diversi campioni europei e del mondo – evidenziava Cavazzanaquali Gustavo Zito, Cifalà e molti altri. La mia formazione è tra le più agguerrite per la vittoria finale. Tra le favorite vedo anche il ‘Paradiso del Biliardo’ di Milano?.
Le squadre che si stanno contendo il campionato sono: CSB Milano, CSB Pistoia, Billiards Club Firenze, Rud Mobili Pisa, Locri Reggio Calabria, Mster Club Citta di Masagne Brindisi, Holiday Potenza, Gold Time Brescia, Il Paradiso del Biliardo Milano, Il Salotto Como, Priscilla Latina, Six Team Pisa. E’ prevista la diretta da parte di Rai Sat e la differita su Rai Due).
Non resta che godersi lo spettacolo…

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.570 volte, 1 oggi)