ANCONA – La Giunta della Regione Marche e quella della Provincia di Ascoli Piceno hanno deciso, durante un incontro tenutosi ieri, di creare un gruppo misto tra i due Enti per accelerare l’appalto per la costruzione dei due ponti alla foce del fiume Tronto, sia stradale, che ferroviario, le cui progettazioni, con campate più ampie, sono affidate alle Province di Teramo e Ascoli. Le strutture sono infatti state tra le cause degli straripamenti, recenti e passati, del fiume nella zona.
Al termine della riunione, il presidente della Giunta regionale, Vito D’Ambrosio, e quello della Provincia di Ascoli Piceno, Massimo Rossi, hanno espresso la loro soddisfazione per il livello di approfondimento dei temi che, come gia’ in molte altre occasioni, è stato preceduto, sul piano tecnico, dal confronto tra i dirigenti e i funzionari dei due Enti su un’articolata serie di problemi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 296 volte, 1 oggi)