SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si discute di chi doveva entrare, si discute di chi doveva essere sostituito e si discute degli errori degli attaccanti a due metri da Ripa. Mauro è uno dei tanti tifosi che ha l’amaro in bocca “Se avessimo conquistato i tre punti ora parleremo di una altra partita. Non sono contento di questo pari, la squadra ha avuto clamorose occasioni per segnare e non lo ha fatto. Il Sora non è stato capace che di difendersi. Perché Ballardini si ostina a mettere Vidallè? A gennaio vogliamo una punta come Soncin, per intenderci. Ci siamo stancati di aspettarli?.
Della stessa opinione Fabrizio “Non si può sempre difendere il bel gioco. La salvezza, visto che è l’obbiettivo di quest’anno, non si conquista giocando ma con i punti. Oggi dovevamo vincere perché potevamo farlo. Il Sora è sembrato meno modesto del solito. Davanti ci serve chi segna non possiamo aspettare la vena di Martini o Vidallè.?

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 422 volte, 1 oggi)