GROTTAMMARE- Una bella serata all’insegna della buona tavola e del divertimento, quella che ha celebrato ieri sera la meritatissima vittoria del Team Speedbuster di San Benedetto del Tronto.
Presso il ristorante Attico di Grottammare, in un’atmosfera raffinata e al tempo stesso amichevole, i “ragazzi” del Team hanno festeggiato, insieme ad amici, autorità locali, sponsor e stampa, la loro vittoria mondiale nel Campionato del mondo di Off-shore, classe Endurance.
L’imbarcazione Fainplast, porta colore del Circolo Nautico “Sailor’s Heaven Club? di San Benedetto, ha primeggiato nella categoria Supersport e si propone di continuare con altrettanto impegno e dedizione la sua fantastica avventura.
Nel Campionato del mondo 2005 il Team gareggerà nella massima categoria (la Evolution), dando ulteriore visibilità allo Speedbuster ed alla nostra città.
Durante la festa il Team al completo ha ringraziato e premiato gli sponsor e le autorità pubbliche presenti, mostrando semplicità ed umiltà degne del titolo di campioni.
Tra le autorità pubbliche presenti un ringraziamento particolare è stato rivolto a Santori e Tassotti, rispettivamente assessori allo sport dei Comuni di San Benedetto e Grottammare.
Tra le note del simpatico animatore e le buffe stonature del karaoke improvvisato tra una pietanza e l’altra, si è conclusa la celebrazione di un evento che speriamo di poter “bissare? insieme nel 2005.
La redazione di Sambenedettoggi.it rivolge i suoi più sinceri complimenti al “mondiale? Team Speedbuster, che in questa occasione ci piace nominare al completo:
Marco Pennesi (Trottleman & Driver), Ernesto Ascani (Navigator), Luigi Bisceglia (Technic on board), Alessandro Panzetti (II Driver), Raniero Pierantozzi (Technic), Aurelia Lucadei (Logistic Manager).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 630 volte, 1 oggi)