COMUNANZA: Oresti, Antolini, Gentili, Pochini, Provinciali, Trubbiani, Girolami, Piermarini, Di Girolami, Giachini (76’ Spinucci) (Valentini, Moretti, Ninonà, Del Pozzo) All. Mattei
PORTO D’ASCOLI: Filipponi Si, Giorgini, Alesiani, Capecci, Palanca, Induti A (75’ Rocchi I), Marconi, Filipponi Se, Ciccarelli (65’ Del Toro), Sansoni (84’ Rocchi A), Meo (Induti M, Malavolta, Gaetani, Mestichelli) All. Grilli
ARBITRO: Frapiccini di Macerata
RETE: 14’ Giachini (C)
NOTE: espulso al 67’ per doppia ammonizione Girolami (C)
COMUNANZA – Corto circuito in casa del Porto d’Ascoli. La rete di Giachini, dopo un quarto d’ora di gioco nel corso del primo tempo, ha mandato in tilt i biancocelesti, ineccepibili sotto il profilo dell’impegno e della determinazione, deludenti sotto l’aspetto realizzativo. Il Comunanza è riuscito a conquistare tre punti con un solo tiro in porta, il Porto d’Ascoli non è stato capace, seppur in superiorità numerica, di pareggiare.
I biancocelesti sembrano iniziare con il piede giusto. All’8’ una percussione in area di Giorgini mette in movimento Meo che però non arriva a deviare il pallone in rete. Poi l’arbitro fischia per una posizione irregolare dell’attaccante. Al 14’ il Comunanza tocca la prima palla e la trasforma in tre punti pesanti. Giachini si fa largo tra Capecci e Induti, la conclusione rasoterra beffa Filipponi.
Ciccarelli, dieci minuti più tardi, ha la palla del pareggio. La sua girata al volo sfiora il sette. Alesiani ci prova al 38’ su punizione, parabola arcuata che manca di un soffio l’incrocio sul primo palo. Nella ripresa è Palanca a cercare di raddrizzare il risultato con una conclusione dalla distanza che costringe Oresti a parare in due tempi.
Clamoroso gol mancato al 52’. Ciccarelli si trova solo sulla corsia di sinistra, invece di entrare in area e puntare Oresti, sceglie di calciare direttamente con l’estremo difensore che blocca in tuffo. Sei minuti più tardi, Sansoni dalla bandierina sfodera un cross che Filipponi raccoglie ma manda fuori. Al 67’ i padroni di casa rimangono in dieci per l’espulsione di Girolami per doppia ammonizione.
Al 69’ Marconi allarga sulla destra per Filipponi che spedisce in out. In mischia Meo si ritrova la palla sui piedi, prova a sorprendere Oresti che respinge corto, giunge Sansoni che poi spreca alto. Al 90’ il Comunanza ha l’occasione del 2-0 con Di Girolami su punizione, Filipponi si oppone con i pugni.
FILIPPONI SIMONE 6 prende una rete senza essere mai impegnato
GIORGINI 6 fa il suo dovere
ALESIANI 6 corre, si disimpegna e si propone
CAPECCI 5.5 si fa sorprendere da Giachini sulla rete dello svantaggio
PALANCA 6 costruisce tanto senza che nessuno trasformi in gol le sue manovre
INDUTI A 5.5 colpevole come Capecci sulla rete incassata
MARCONI 6 si muove ma manca di incisività
FILIPPONI SERGIO 6 sempre in evidenza
CICCARELLI 5 sbaglia clamorosamente un gol fatto
SANSONI 5.5 meglio nella ripresa, incide poco
MEO 5 sotto porta non morde

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 426 volte, 1 oggi)