ALBA ADRIATICA – Loredana Lecciso al fianco di centinaia di Babbo Natale per raccogliere doni e supporti didattici per i bambini dell’Iraq. Tutto ciò al Primo Raduno Nazionale dei Babbo Natale, che il 17 e il 18 dicembre trasformerà Alba Adriatica (TE), in una vera succursale italiana del villaggio lappone di Santa Claus. Ad aprire la due giorni sarà proprio Loredana Lecciso, il vero fenomeno televisivo della stagione, che farà da madrina ad una manifestazione che si prefigge di raccogliere doni che verranno destinati, grazie alla Croce Rossa Italiana, all’impegno dell’UNICEF e all’Arma dei Carabinieri, ai bambini dell’Iraq.
Per aderire all’iniziativa basterà chiamare ai numeri telefonici 0861711871/ 0861712426 dello IAT (Informazione e accoglienza turistica) della cittadina abruzzese o semplicemente collegarsi al sito del Comune www.comune.alba-adriatica.te.it.
La manifestazione prevede un calendario ricchissimo di eventi. “A scuola di Babbo Natale?, dei veri e propri corsi per insegnare ai papà e nonni italiani a muoversi, a ridere e ad abbigliarsi come l’originale Santa Claus. Sarà eletto pure “Il Babbo Natale d’Italia? , ovvero chi tra i partecipanti risulterà più simpatico e convincente e che meglio saprà impersonare il ruolo di Babbo Natale. I più quotati chef del territorio, infatti, creeranno piatti ispirati a lui (“Il Menu di Babbo Natale), mentre i barman dei migliori locali si sfideranno per realizzare il “Cocktail di Santa Claus?. Alcune vie della città, attraverso le vetrine e scenografie create ad hoc si trasformeranno in un vero villaggio Lappone, mentre panifici e pasticcerie per due giorni sforneranno pane e dolci anch’essi ispirati a Babbo Natale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 4.448 volte, 1 oggi)