SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il progetto della palestra per la ginnastica artistica sta per essere realizzato. L’assessore ai lavori pubblici, Giovanni Poli, annuncia l’apertura delle buste contenenti le proposte delle ditte costruttrici per lunedì 13 dicembre. A gennaio partiranno i lavori, termineranno non prima dell’inizio dell’estate. La palestra, in legno lamellare coperta da un doppio telo in policarbonato, che completa una zona dedicata allo sport nel quartiere Agraria, dove all’inizio del prossimo anno sarà inaugurata un’altra tensostruttura quasi terminata, sarà di 800 metri quadrati e alta più di dieci metri. Comprenderà tutto ciò che può servire alla ginnastica attrezzata: parallele, sbarre, anelli, una pedana per il corpo libero, cavalline e travi.
“Questo progetto – annuncia Poli – grazie all’intervento del consigliere Angelo Ercole, sarà co-finanziato dal Bacino imbrifero del Tronto che, su un totale di 330 mila euro, fornirà centomila euro. Un secondo bando di gara sarà fatto per la costruzione degli spogliatoi, poiché inizialmente avevamo pensato di utilizzare quelli dell’altra palestra. Per un costo complessivo di 150 mila euro, i nuovi spogliatoi saranno finanziati per cinquantamila euro dal Bacino imbrifero?.
Angelo Ercole: “Per la disponibilità concessa e per averci aiutato a realizzare la palestra, ringrazio il presidente del Bacino imbrifero del Tronto Antonio Forlini, tutto il consiglio d’amministrazione ed il segretario Enrico Gasparrini?.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 454 volte, 1 oggi)