MONTEPRANDONE – Pareggio esterno della capolista Maceratese sul campo della Real Vallesina. Castiglione con un gol a otto minuti dal termine salva la suadra di mister Nocera da una immeritata sconfitta; i locali erano passati in vantaggio con un gol di Verdenelli.
Continua la sua inarrestabile marcia alle prime posizioni il Caldarola, che con un gol del ritrovato bomber Proculo, espugna il difficile campo della matricola terribile Acqualagna. Con questo successo il Caldarola si porta in seconda posizione scavalcando la Civitanovese, che non è andata oltre l’1-1 sul campo dell’Urbisaglia. Le reti sono state realizzate da Bissutti per la Civitanovese e da Bulgari su calcio di rigore a due minuti dal termine.
Pareggio esterno anche per la Vigor sul terreno della JVRS; i vigorini si erano portati in vantaggio grazie ad un gol di Madau, ma sono stati raggiunti dagli ascolani, con un gol del baby D’Anselmo.
Pareggio per 1-1 nell’atteso derby tra la B.nazzaro e la Jesina, con gol di Maswi per i locali e pareggio ospite di Polverari.
Il Centobuchi vince nettamente, per 4-2, sul campo di un Matelica in piena crisi di risultati; doppiette di Argira e De Angelis per il Cento e Bronza e Duca per il Matelica.
Importante successo del Camerino a P.S.Elpidio, con reti di Palombi e Fotenaikis, e rete del mometaneo pareggio locale di Giacchetti. I camerti con questi tre punti compiono un bel balzo in avanti in classifica.
Vince finalmente anche il Mondolfo, che liquida con un gol di Donati la pratica Lucrezia e risucchiando così il Matelica all’ultimo posto.
Ha riposato la Montegiorgiese.

MACERATESE 32, CALDAROLA 23, CIVITANOVESE 22,VIGOR 19, JESINA 19, CENTOBUCHI 19, ACQUALAGNA 18, P.S.ELPIDIO 17, URBISAGLIA 17, R.VALLESINA 17, B.NAZZARO 16, CAMERINO 13, LUCREZIA 12, M.GIORGIESE 11, JVRS 11, MATELICA 10, MONDOLFO 10.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 439 volte, 1 oggi)